Fondi Fsc, De Luca "Hanno sottratto alla Campania quasi 2 mld"

NAPOLI (ITALPRESS) – Circa 150, tra sindaci e delegati, hanno partecipato all’incontro organizzato dall’Anci a Napoli, nell’auditorium della Regione al Centro direzionale, per parlare delle risorse del Fondo Sviluppo e Coesione. "Ho voluto spiegare il calvario di un anno, ogni tanto qualcuno dice che dobbiamo dialogare, ma noi lo stiamo facendo con pazienza francescana da un anno – ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca -. Abbiamo mandato a Roma il Piano di coesione l’11 ottobre, ci hanno fatto perdere un anno di tempo e hanno sottratto alla Campania quasi due miliardi per fare operazioni finte, tipo la truffa di Bagnoli, costringendoci a eliminare progetti cantierabili domani mattina come l’Ospedale degli Incurabili, lo stadio Collana, il parco a Napoli Est, gli interventi sulla viabilità".
xc9/fsc

Visits: 0

Di Agshop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *